Piemonte: Approvato il bando “Efficienza Energetica e Fonti Rinnovabili nelle Imprese”

La Regione Piemonte ha approvato il Bando “Efficienza energetica e fonti rinnovabili nelle imprese” con una dotazione di 50 Mil di € con l’obiettivo di agevolare la realizzazione di interventi di efficienza energetica e di produzione da fonte rinnovabile nelle imprese per autoconsumo. Le domande a partire dal 20.06.2016.

regioneSono previste 2 linee di intervento:
Linea A: realizzazione di impianti di cogenerazione ad alto rendimento; interventi per l’aumento dell’efficienza energetica nei processi produttivi; interventi per l’aumento dell’efficienza energetica negli edifici delle imprese; sostituzione di comopnenti a bassa efficienza con altri a maggiore efficienza; installazione di nuove linee di produzione ad alta efficienza;

Linea B: installazione di impianti a fonte rinnovabile destinati a soddisfare, in tutto o in parte, il fabbisogno di energia dell’impresa.

Per le PMI non energivore sono ammissibili investimenti di importo minimo pari a 50.000 € e massimo di 3.000.000 €;
per le PMI energivore e le grandi imprese (G.I.), sono ammissibili investimenti di importo minimo pari a 100.000 € e massimo di 5.000.000 €.

I beneficiari sono imprese non identificabili come “impresa in difficoltà”.

L’incentivazione può coprire fino al 100% dei costi ammissibili dell’investimento e si compone di una parte di finanziamento a tasso agevolato, pari almeno all’80% del valore del progetto in termini di costi ammissibili, e di una parte di sovvenzione a fondo perduto, fino ad un massimo del 20% (ma comunque non superiore ad euro 500.000 nel caso di interventi proposti da PMI e G.I. energivore e non superiore ad euro 300.000 per le restanti tipologie di imprese).
Il finanziamento a tasso agevolato è dato per il 75% da fondi regionali a tasso zero e per il restante 25% da fondi bancari a tasso agevolato.

Saluti dal Team di JPE2010

Leave A Comment