Sistema di Governance

L’espressione corporate Governance è utilizzata per individuare l’insieme delle regole e delle procedure in cui si sostanzia il sistema di direzione e controllo delle società di capitali. Queste regole sono volte ad assicurare l’affidabilità del management e l’equo bilanciamento tra il suo potere e gli interessi degli azionisti e degli stakeholders.

In generale, il sistema di Corporate Governance del Consorzio JPE 2010 ESCo è fondato sul ruolo centrale del Comitato di Gestione e sul Consiglio di Amministrazione, sulla trasparenza delle scelte gestionali e sull’efficacia del sistema di controllo interno.

Le attribuzioni e le modalità di funzionamento degli organi sociali e dei comitati sono disciplinate dalla legge, dallo Statuto e dalle deliberazioni assunte dagli organi competenti.

Tutti gli strumenti di Governance della Società sono oggetto di continua verifica e confronto con l’evoluzione della realtà normativa, delle prassi operative e dei mercati, e vengono periodicamente monitorati da parte delle strutture interne per verificarne il livello di applicazione.

Il sistema di Governance di JPE 2010 ESCo è efficace per comprendere e valutare gli stimoli provenienti da un contesto economico e sociale sempre più complesso.

Il forte legame con i territori è rafforzato da un dialogo incessante che consente di sviluppare “un modo di fare impresa” aperto e trasparente.

Questa caratteristica distintiva ha portato alla creazione di organi sociali che si integrano tra loro e, in accordo alle disposizioni del Codice di Autodisciplina e del Codice Etico, permettono di soddisfare al meglio le aspettative di tutti gli stakeholders.

Il Gruppo promuove sia dalla sua nascita un dialogo con l’ambiente sociale nella convinzione che questo permetta di sviluppare “un modo di fare impresa” vincente e sostenibile.

Modello d'impresa JPE