Residenziale e P.A.

JPE 2010 E.S.Co. offre supporto al settore residenziale privato e alla Pubblica Amministrazione per la realizzazione in ambito tecnico e organizzativo di azioni mirate alla razionalizzazione dei consumi di edifici (scuole, ospedali, biblioteche, uffici, impianti sportivi, condomini, ecc.) e di impianti (illuminazione pubblica e privata) utilizzando un approccio integrato che tiene conto delle caratteristiche tecniche e gestionali delle strutture analizzate.

Comuni e Province, ASL e ospedali, e strutture scolastiche possono ridurre costi ed emissioni di CO2 grazie a soluzioni specifiche mirate all’efficienza energetica intervenendo sulle tre aree che concorrono ai consumi e ai costi energetici: 1) tecnica, su edificio e impianti, 2) gestionale, lavorando su aspetti organizzativi e processi, ed 3) economica, intervenendo sull’ottimizzazione delle forniture di energia e accedendo a fondi ed agevolazioni dedicate all’efficienza energetica e alle fonti rinnovabili.

Negli uffici e negli spazi commerciali vi sono anche impianti di servizio, quali: l’illuminazione, la climatizzazione, il riscaldamento, il trattamento dell’aria. Essi rappresentano la principale fonte di consumo e per questo sono oggetto di un’analisi puntuale attraverso il monitoraggio dei consumi in condizioni al contorno diverse (stagionalità, giorni feriali vs. giorni festivi, ecc.). Sempre in ambito residenziale JPE 2010 E.S.Co. realizzerà interventi su involucro, impianti, infissi e serramenti in modo congiunto, offrendo un servizio “Chiavi in mano”.

L’approccio sistemico-scientifico di JPE 2010 E.S.Co. permetterà di identificare con precisione gli interventi atti a generare significativi risparmi.

La Diagnosi energetica valuta lo stato attuale dei consumi e costi energetici nelle tre suddette aree in modo da identificare sprechi e consumi eccessivi: tanto più la diagnosi sarà approfondita e tanto più l’investimento sugli interventi sarà centrato. Una precisa analisi dei costi/benefici quantifica il potenziale risparmio e i tempi di rientro dell’investimento. Insieme alla lista dei possibili interventi saranno inoltre fornite le linee guida operative e buone prassi per una corretta ed efficiente gestione di strutture, impianti e personale.

Oltre al supporto per l’efficienza JPE 2010 E.S.Co. offre supporto e assistenza per la predisposizione delle pratiche amministrative per accedere a finanziamenti pubblici regionali, nazionali o europei destinati all’efficienza energetica e alle fonti rinnovabili occupandosi della:

  1. Stesura del progetto e adempimenti amministrativi;
  2. Gestione delle pratiche amministrative;
  3. Gestione delle pratiche amministrative per l’ottenimento della detrazione fiscale d’imposta prevista nella legge finanziaria per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici.

Piano energetico comunale e Patto dei Sindaci.

La riduzione di costi ed emissioni di CO2, oltre che in singole strutture, può essere ottenuta in aree più ampie con progetti territoriali di miglioramento dell’efficienza energetica. Con quest’obiettivo gli specialisti di JPE 2010 E.S.Co. affiancheranno i funzionari pubblici nella definizione di un piano di riqualificazione comunale che comprende la pianificazione dei possibili interventi migliorativi, la valutazione economico-finanziaria, la descrizione tecnica di ciascuna soluzione e la stima di costi e tempi. Tale piano ben si sposa con il Patto dei Sindaci con il quale i firmatari del Patto s’impegnano a preparare un Inventario di Base delle Emissioni e a presentare, entro l’anno successivo alla firma, un Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) in cui sono tracciate le azioni principali che essi intendono avviare. In tale ottica, per la redazione del Piano di azione per l’energia sostenibile, JPE 2010 E.S.Co. fornirà un supporto sostanziale analizzando i consumi di energia del Comune, suddivisi per settori, identificando i possibili interventi di risparmio energetico ottenuti attraverso un uso razionale delle fonti energetiche tradizionali e promuovendo l’utilizzo di fonti rinnovabili.

Illuminazione efficiente di qualità

L’illuminazione è spesso un esempio di inefficienza, con elevati costi di gestione e frequenti dispersioni. Eppure ormai da anni esistono apparati che aiutano a ridurre i consumi delle lampade da interni. Più rari restano invece gli strumenti per migliorare l’efficienza dell’illuminazione esterna.
In tutti i casi, illuminare in modo razionale e consapevole significa adottare le soluzioni tecnologiche più indicate per ridurre i consumi complessivi e insieme assicurare una luce stabile e uniforme alle aree da illuminare.
Nel caso dell’illuminazione esterna (come quella di strade, campi da gioco o piazzali) la scelta dei dispositivi che siano insieme i più efficaci per prestazioni e modalità di consumo, deve tener conto che le lampade utilizzate sono sottoposte a numerose sollecitazioni, che ne riducono la vita utile e l’efficienza: dai fattori climatici e atmosferici ai bruschi sbalzi di potenza, alla tensione elevata della rete elettrica tipica delle ore notturne, che rappresentano la maggior parte delle ore del loro funzionamento.
Un’illuminazione esterna efficiente richiede che i singoli lampioni siano testati per funzionare in condizioni estreme e con livelli di tensione variabili. Per assicurare uniformità luminosa, evitando zone in ombra e zone eccessivamente illuminate, è necessario assicurare una tensione costante nel tempo e uniforme su tutto l’impianto.

Piano Regolatore dell’Illuminazione Comunale (P.R.I.C.)

JPE 2010 E.S.Co. supporterà i Comuni e le Province nella razionalizzazione dei consumi di energia elettrica nell’illuminazione pubblica esterna al fine di definire il Piano Regolatore dell’Illuminazione comunale. JPE 2010 E.S.Co. fornirà le proprie competenze per adeguare gli impianti esistenti e realizzare nuovi, al fine di ottenere un’effettiva riduzione dei consumi e dei costi di gestione: dopo un sopralluogo preliminare saranno valutate possibili alternative mirate all’efficienza come, ad esempio, la riduzione dei punti luce, l’adozione di apparecchi illuminotecnici efficienti, l’adozione di sistemi di regolazione del flusso luminoso che determinano l’uso di lampade a potenza ridotta, l’adozione di linee elettriche di alimentazione autonoma ed altri interventi similari.
Per ulteriori informazioni contattaci scrivendo a info@jpe2010.it


JPE 2010 E.S.Co.