Legge di stabilità 2019-novità sugli Ecobonus: proroga triennale

La legge di Stabilità 2019 potrebbe contenere la proroga delle detrazioni fiscali. La proroga è dunque valida per 2019, 2020 e 2021 e riguarda: Ecobonus, Bonus ristrutturazione, Bonus mobili e grandi elettrodomestici.

Lo ha dichiarato il Presidente della commissione Industria del Senato, Gianni Girotto, “I bonus casa storicamente vengono prorogati solo di anno in anno. Questo non dà una prospettiva certa a cittadini e imprese. Noi, invece, vogliamo dare un orizzonte temporale più ampio, che arrivi fino al 2021, ma con un decalage“. Le aliquote sulle detrazioni, andranno a diminuire di anno in anno.  Gli interventi di riqualificazione energetica, passeranno dal 65% per il primo anno, al 63% o al 60%.

Nella legge di bilancio 2019 potrebbe entrare anche l’ecoprestito, una sorta di prestito a tasso agevolato che sarà concesso da un soggetto pubblico, come Cdp, per avviare le opere di ristrutturazione o riqualificazione energeticia. O di attivare una garanzia pubblica che consenta di abbattere di parecchio il costo del prestito bancario per chi non ha il capitale necessario all’investimento, ha aggiunto Girotto, “prevediamo la possibilità di un prestito agevolato e la riduzione da dieci a cinque anni per il rimborso”.

Il governo potrebbe intervenire anche sulla cessione del credito d’imposta per l’efficientamento energetico,  che è soggetta a varie limitazioni.  L’intervento sarebbe rivolto proprio alla rimozione di queste limitazioni per rendere il meccanismo più efficace.

Saluti dal team di JPE2010

Leave A Comment